ccccc
 
 
 
 
 
 
Centro per il Trattamento dei disturbi del'infanzia e dell'adolescenza.
  GRUPPO sulle
ABIITA' SOCIALI

Rivolto a giovani adulti con difficoltà nell'interazione sociale e sindrome di Asperger
AGGIORNAMENTI
 
 
  Formazione
   sull'Autismo


Corso rivolto a laureati,
diplomati, operatori
socio-sanitari.
Iscrizioni aperte per
il 2012
Gli Argonauti
Associazione di Psicologia-Roma
Tuscolana:
Viale G. Agricola, 61 - Roma
Casal Monastero:
Viale Ratto delle Sabine, 23 - Roma
Tel. 06. 83505663
Cell. 338.1666010

info@gli-argonauti.org
onlus
 
Bambini, adolescenti, famiglie
Home
La Biblioteca Multimediale Autismo è una banca dati on-line sui disturbi dello spettro autistico. All'interno della biblioteca mutimediale si trovano informazioni, legislaione, documenti sul'autismo.
La BMA fa parte delprogetto informAutismo.
Progetto per uno sportello
informativo gratuito sull'
autismo in grado di fornire
una mappatura dei servizi,
informazioni dettagliate sulla tipologia e sull'accessibilità
degli interventi e sugli
aspetti legislativi correlati.
   Sessualità,
      Affettività,
        
Disabilità
L'associazione
Gli Argonauti effettua
Colloqui di sostegno
Psicologico individuali
e in gruppo
rivolti a persone con diversi tipi di disabilità, sulle difficoltà della sfera emotivo-affettiva, con particolare riferimento alle problematiche della sessualità, nel minore.
Valutazione e
intervento su:
A.D.H.D. D.S.A
Doposcuola DSA
Bambini Plusdotati
Psicoterapia 
 
 
  Attività di
Volontariato
Informazione e
Articoli sui
Disturbi dell'età
evolutiva
Consulenza gratuita per le scuole sui
DSA e sui
Disturbi dell'Età
Evolutiva
Formazione e consulenze per
insegnanti e scuole
Doposcuola e tutoring
Corsi  sul metodo di studio
Terapia e
Rinforzo degli Apprendimenti
Valutazione e
Certificazione
D.S.A.
Disturbi
Specifici
dell'Apprendimento
Corso di formazione e aggiornamento  su:
DSA (disturbi specifici dell'apprendimento: dislessia, discalculia, disgrafia, disortografia),
ADHD (disturbi da deficit dell'attenzione ed iperattività)
BES (bisogni educativi speciali)
Rivolto a insegnanti e personale scolasto
delle scuole primarie e secondarie.

Strutturazione del corso:
il corso si propone di formare e aggiornare insegnanti
e personale scolastico delle classi primarie e
secondarie sui
DSA, ADHD e più in generale sul tema
dei
BES.
E' suddiviso in due moduli, ciascuno della durata di
2 ore e può essere svolto in una unica giornata di 4 ore
o in due giornate di 2 ore ciascuna, a seconda delle
esigenze della scuola.
Entrambi i moduli sono condotti da psicologi
e psicoterapeuti esperti nella diagnosi e intervento
sui disturbi affrontati.

Al termine del corso, qualora la scuola ne faccia
richiesta, l'associazione gli argonauti e' disponibile
all'attivazione di uno
sportello gratuito di consulenza
sui disturbi affrontati durante il corso, con tempi e
modalità da concordare.

Obiettivi:
- Formare e aggiornare il personale docente sul tema
dei DSA, BES e ADHD, sui metodi di screening e
individuazione precoce degli indicatori, sui criteri
utilizzati attualmente per la diagnosi e sui principali
strumenti di valutazione, sulle  strategie didattiche di
intervento, sulle normative attuali e sulle misure
compensative e dispensative  previste per una didattica 
efficace con gli alunni a scuola.

- Fornire agli insegnanti materiali e strumenti pratici per il riconoscimento e intervento didattico sui disturbi trattati,
fornire strategie e metodologie finalizzate all'inclusione
scolastica.

- attivazione, al termine del corso, di uno sportello
gratuito di informazione e consulenza psicologica sui
temi trattati durante il corso rivolto a insegnanti e
personale scolastico.(*)

Metodologia e strategie
approfondimento teorico attraverso l'utilizzo di slide
illustrative e dispense informative

-  confronto e condivisione in gruppo sul tema dei DSA,
BES e ADHD attraverso l'illustrazione di singoli casi
e la segnalazione da parte degli insegnanti di
specifiche situazioni  di difficoltà individuate nel lavoro
con gli alunni. Discussioni aperte sui temi trattati

- esercitazioni pratiche e simulazioni


PROGRAMMA SINTETICO E COSTI:
Modulo 1 (2 ORE, 150 EURO)
Panoramica teorica sui BES, ADHD e  DSA
    . origine, caratteristiche e  conseguenze in ambito
     emotivo, relazionale e della percezione di sè
    . screening e indicatori precoci, diagnosi e strumenti di
      valutazione
    . differenze e confronto con altri disturbi del'età evolutiva
    spesso ovrapponibili 
Normativa: la legge n°170 del 2010
Misure compensative e dispensative per gli alunni
con DSA e ADHD (libri digitali, sintesi vocale, programmi
di video-scrittura, mappe concettuali, appunti...)

   
Modulo 2 : (2 ORE, 150 EURO)
.
Strategie efficaci per la gestione in classe degli alunni
con BES.

  Condivisione e confronto sui singoli casi e sulle specifiche
  problematiche emerse nel lavoro con
  gli alunni in classe  attraverso discussioni aperte ed esercitazioni
  pratiche
.
DSA, BES, ADHD e didattica inclusiva: strategie e
  metodologie pratiche per favorire l'inclusione scolastica
Il piano didattico personalizzato (pdp): indicazioni e strumenti
   utili per compilarle il PDP
________________________________________________

Alla fine del Corso verrà rilasciato un Attestato di partecipazione.
L'associazione fornirà inoltre alla scuola dispense informative sui temi trattati,  questionari  per l'indiduazione di indicatori della presenza di alunni con BES in classe da parte degli insegnanti, e altro materiale pratico relativo alla gestione in aula di alunni con BES.

(*) Sportello di consulenza psicologica su DSA, ADHD e BES,
      rivolto a insegnanti e personale scolastico

Al termine del corso l'Associazione gli argonauti si renderà disponibile per l'attivazione di uno sportello di consulenza sui disturbi trattati durante il corso, senza alcun costo per la scuola.
Lo sportello prevede la possibilità da parte di insegnanti e personale scolastico di usufruire di consulenze telefoniche con un terapeuta esperto, riguardo alle modalità e strategie per individuare nella classe la presenza di alunni con bisogni educativi speciali e valutare la possibilità di segnalare alla famiglia la necessità di un intervento specialistico.